Come retrodatare i post di WordPress

Hai un blog che presenta un vuoto di pubblicazione? Ritieni che un lungo periodo in cui non hai pubblicato nuovi articoli possa in qualche modo penalizzare l’autorevolezza del tuo sito e la tua credibilità di blogger? Non hai tutti i torti, ma niente paura! Con un po’ di lavoro e un piccolo stratagemma potrai ovviare a questo fastidioso problema. Sarà sufficiente, infatti, scrivere un bel po’ di contenuti originali e attribuire loro una data passata. Scopriamo insieme nel dettaglio come è possibile retrodatare i post di WordPress.

Guida veloce per retrodatare i post di WordPress

In primo luogo accedi al tuo pannello di amministrazione WordPress, inserendo il nome utente e la password. Sulla colonna di sinistra seleziona la voce “articoli” e poi “aggiungi nuovo articolo”.

 

come retrodatare post in wordpress

A questo punto inserisci il contenuto che intendi retrodatare

come retrodatare post in wordpress

Una volta pubblicato il nuovo articolo è necessario procedere con l’opzione di modifica rapida

come retrodatare i post di wordpress

A questo punto non resta che modificare la data di pubblicazione in base alle nostre specifiche esigenze

retrodatare i post di wordpress

Retrodatare i post di WordPress, il Cms più popolare del web, è davvero un gioco da ragazzi, ma si tratta, a ogni modo, di un intervento essenziale se si desidera conferire al proprio blog una veste professionale.

Se per qualsiasi ragione in un certo periodo non sei riuscito a pubblicare i post per il tuo blog, non esitare a introdurre contenuti originali e interessanti, ma fai attenzione: assicurati che i post retrodatati che hai inserito non contengano elementi di novità non compatibili con la data di pubblicazione cui sono stati associati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2013 Blogo. All rights reserved.
Powered by
Chiedimi ora unPreventivo Gratuito